fbpx
info@studiomassaggiferrara.it  |  3477711302
Follow us :-

Corso Mindfulness MBSR

Mindfulness, cos’è?

Mindfulness viene definita da Jon Kabat-Zinn come la particolare consapevolezza che sorge dal portare attenzione intenzionalmente al momento presente in modalità non giudicante.

E’ dunque un tipo di consapevolezza, uno STATO dell’essere, non un “fare”; è il “sentire” cosa sta accadendo in noi un istante dopo l’altro, quali pensieri ci attraversano, quali emozioni, quali sensazioni fisiche, cercando di incontrarle per quanto possibile senza etichettarle come giuste o sbagliate, senza rifiutarle.

Se pensiamo alla modalità con cui normalmente ci poniamo rispetto agli eventi della vita, ci accorgiamo subito tuttavia della nostra naturale tendenza a rifiutare eventi indesiderati, a reagire agli stimoli esterni, quanto naturalmente siamo lontani dal momento presente perché persi nei pensieri del passato o nelle anticipazioni del futuro.

Eppure, praticare Mindfulness non significa “imparare a fare” qualcosa di “nuovo”, ma ritrovare in sé l’innata capacità ad essere consapevoli dell’esperienza che stiamo vivendo un attimo dopo l’altro.

La capacità di essere presenti a noi stessi è già in noi, va solo riscoperta; non a caso la parola Mindfulness è fatta corrispondere alla parola SATI che in lingua Pali significa ”Ricordo di sé”, inteso come incontrarsi nel momento presente, ricordarsi del fatto che siamo vivi e che stiamo vivendo un’esperienza per quanto piccola possa essere: bere un bicchiere d’acqua, accarezzare il gatto, parlare… E l’invito è ad accostarci a questa esperienza con apertura e curiosità, per cogliere qualche aspetto di noi e conoscerci meglio.

E così, momento dopo momento, Mindfulness ha a che fare con il riprendere in mano le redini della propria vita, trovando in sé le risorse per vivere bene.

 

Percorso Intensivo Mindfulness MBSR 8 weeks

INCONTRO DI PRESENTAZIONE GRATUITO: martedì 29/09 dalle 20:30 alle 22.00

ll percorso MBSR (Mindfulness-Based Stress Reduction), programma per la riduzione dello stress basato sulla consapevolezza, nasce ad opera del Dott. Jon Kabat-Zinn, biologo statunitense e fondatore nel 1979 della Clinica per la Riduzione dello Stress e successivamente del Center for Mindfulness in Medicine, Health Care and Society presso  la University of Massachusetts Medical School.

Il percorso MBSR è stato applicato inizialmente in un contesto clinico come “medicina partecipativa” affiancato alle terapie tradizionali, volto a educare i pazienti della Clinica per riduzione dello Stress a meglio prendersi cura di sé nell’attraversare i momenti delicati dell’esistenza. Nel tempo, il campo di applicazione si è esteso anche al di fuori dell’ambito clinico tanto che il Center for Mindfulness stima che oltre 25.000 persone abbiano completato un percorso MBSR dal 1979 ad oggi.

Al di là di momenti di particolare fragilità, infatti, il percorso risulta molto valido anche per affrontare lo stress a cui quotidianamente siamo sottoposti a causa degli infiniti stimoli che ci raggiungono continuamente al lavoro, a casa, durante gli spostamenti… Varie sono le evidenze scientifiche che negli anni hanno confermato la validità dell’approccio MBSR nella riduzione dello stress e dei sintomi correlati.

I benefici

Tra i benefici che possono emergere ricordiamo:

-Maggiore capacità di attraversare situazioni di stress e ansia;

-Maggiore capacità di gestire le emozioni, riducendo la reattività;

-Migliore capacità di concentrazione e chiarezza mentale;

-Educazione all’incontro e all’ascolto di sé e dell’altro;

-Educazione al non giudizio;

-Educazione al respiro.

Va sottolineato tuttavia che eventuali benefici possono manifestarsi solo in caso il partecipante si impegni a svolgere quotidianamente le pratiche suggerite per casa, poiché la pratica di Mindfulness non è un atto magico, ma un impegno costante verso sé stessi; è piantare nuovi semi ed accudirli quotidianamente affinché crescano e possano portare frutti.

A livello medico, alcune delle patologie per le quali gli studi hanno evidenziato possibili benefici sono: Ansia, Depressione, Dolore Cronico, Fibromialgia, Disturbi gastrointestinali, Disturbi cardiaci, Malattie della pelle (es psoriasi), Ipertensione, Disturbi del sonno e Stress.

E’ fondamentale tuttavia ricordare che il programma MBSR non è in alcun modo una terapia, ma può essere affiancato alle eventuali terapie mediche in corso, se del caso, anche valutandone l’opportunità con i medici di riferimento

 

Com ‘è strutturato il Percorso Mindfulness MBSR

l percorso si compone di 8 incontri a cadenza settimanale di circa 2,5 h ciascuno e di una giornata di ritiro silenzioso che si svolge normalmente la domenica tra il sesto e il settimo incontro (in totale circa 26-27 ore).

Ogni incontro si compone di momenti di pratica (seduta, distesa, camminata, mindful yoga), momenti di condivisione/discussione e brevi cenni teorici.

E’ richiesta una pratica a casa di almeno 45’ al giorno per la quale verranno fornite le tracce audio di volta in volta.

 

Conduce

Elisabetta Forlani – Insegnante MBSR Qualificata secondo il programma del Mindfulness Center della School of Public Health Brown University, USA

 

Cosa occorre

Consigliati abiti comodi e portare tappetino yoga, cuscino e copertina

 

Data e orario

Il martedì dalle 20:00 alle 22:30, a partire da Ottobre

INCONTRO DI PRESENTAZIONE GRATUITO: martedì 29/09 dalle 20:00 alle 21.30

 

Costo mensile

280 Euro con  tessera ARCI inclusa

 

Sede del corso

Studio Olistico “L’ Essenziale” di Erika Nagliati -Via Darsena, 67 – Ferrara

 

Iscriviti ORA Inviando una mail a info@studiomassaggiferrara.it o Chiamando lo Studio al 3477711302