Come sciogliere una Contrattura muscolare


Definizione -Contrattura muscolare

La Contrattura muscolare è di per sé un’ azione di difesa che insorge quando il tessuto muscolare viene sollecitato oltre il suo limite di sopportazione.

L’eccessivo carico determina la contrazione causata prettamente dai seguenti fattori:
  assenza di riscaldamento;

  movimenti bruschi e sollecitazioni eccessive;

  preparazione fisica non idonea;

  postura scorretta e posizione errata del  muscolo.

Il soggetto colpito da una contrattura avverte un dolore lieve e diffuso lungo l’area muscolare interessata e meno elasticità del muscolo nei movimenti.

Si possono creare con il tempo dei trigger point, ossia dolore in alcune zone del corpo che ti impediscono di fare attività fisica.

Anche lo stretching e qualche esercizio aerobico che non implichi sforzo sul muscolo, possono supportare il lavoro del massaggiatore per sciogliere una contrattura.

Il massaggio in questione allenta le tensioni muscolari e ottiene dei benefici anche contro il dolore.

Cosa fare – Trattamento

Per sciogliere una contrattura il riposo per 3-7 gg è la terapia più efficace.

A seguire sono utili tutte le attività di Massaggio Decontratturante per favorire l’afflusso di sangue ai muscoli e l’ allungamento della muscolatura stessa.

Anche lo stretching e qualche esercizio aerobico che non implichi sforzo sul muscolo, possono aiutare a sciogliere una contrattura.

Se il dolore è forte si possono associare farmaci antinfiammatori e miorilassanti per distendere la muscolatura , ma solo sotto controllo medico.

Se la sintomatologia non scompare dopo 10 giorni è bene sottoporsi a visite specialistiche per accertarsi che non vi siano lesioni muscolari ben più gravi.

Prenota ora il tuo Appuntamento al 3477711302